Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Good Vibrations: Simon & Garfunkel

  • >
Musica

Good Vibrations: Simon & Garfunkel

Good Vibrations: il novecento raccontato tra parole e musica

Emiliano Visconti racconta
Simon & Garfunkel

live> Acusting Plays...
Andrea Conforti voce e percussioni, Erik Montanari voce e chitarra

Emiliano Visconti, con i funambolici Acusting Plays... (ovviamente in versione doppia voce), ripercorre le vicende dell’amicizia burrascosa di uno dei più prestigiosi duo che la storia del rock abbia mai prodotto (sempre che di rock in questo caso sia lecito parlare...).
Tra disastrose delusioni, successi folgoranti e altrettanto profonde depressioni, per finire con l’indimenticabile carriera del Paul Simon solista, alla testarda ricerca di inventare sempre qualcosa di nuovo.

Emiliano Visconti laureato al DAMS di Bologna nella sua tesi critica il corso: non ha mai sentito parlare di Beatles o Dylan. Dopo la laurea decide perciò di dedicarsi a studiare una disciplina già affermata nel resto del mondo: la Popular Music. Da Radio Città del Capo di Bologna, con cui inizia, passa a tenere conferenze per comuni, circoli, scuole e Università, promuovendo la cultura in ogni sua forma. Michela Murgia di lui dice: forse la definizione più corretta per Emiliano è quella di "agitatore culturale".

Acusting Plays... Andrea Conforti ed Erik Montanari è un eclettico duo di Reggio Emilia che propone un repertorio rock sempre diverso e che con la formula "Acusting plays..." si concentra su particolari e importanti artisti della storia della musica come Bob Dylan, Elvis Presley, Lou Reed e oggi (per l'appunto) Simon & Garfunkel.

__________________________

Good Vibrations
in collaborazione con Associazione Rapsodia

Good Vibrations, ovvero le buone vibrazioni tra musica e letteratura sulle tracce di “divinità” moderne che hanno animato la storia della popular music.
Alcuni tra i più noti scrittori della letteratura contemporanea raccontano la mitologia dell’Olimpo del Rock e del pop, narrando le proprie interconnessioni e ossessioni con un artista da loro amato. Accanto a loro, i musicisti sono chiamati a reinterpretare le musiche che fanno parte del nostro immaginario collettivo, in un dialogo tra letteratura e musica ogni volta unico e sorprendente.

Quando

8 Ottobre 2022
ore 17.30

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
email

€ 6 / € 5

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO IN PREVENDITA on line

oppure presso il bookshop del Museo della musica in orario di apertura

Rassegna

#novecento 2022: i musicisti raccontano i musicisti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti