Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Rassegne in corso / #novecento 2021 - i musicisti raccontano i musicisti

cover novecento

Dopo lo stop forzato dello scorso anno, riprende la programmazione autunnale del Museo della musica con la settima edizione di #novecento, la rassegna di narrazioni musicali in cui i musicisti (e non solo) in prima persona raccontano in parole e musica la storia, i personaggi, gli stili, gli anniversari e i capolavori della loro arte durante il lungo secolo breve.

ven 1-8-15-22 ottobre ore 17.30
GOOD VIBRATIONS
il ‘900 raccontato in parole e musica

Tornano le buone vibrazioni tra musica e letteratura con tre scrittori della letteratura contemporanea che raccontano la mitologia dell’Olimpo del Rock attraverso le proprie interconnessioni e ossessioni con un artista da loro amato, in dialogo con i brani entrati nell’immaginario collettivo, reinterpretati dai musicisti più interessanti della scena popular odierna. La novità di quest’anno è l’ultima reverse vibration, in cui saranno invece i musicisti, in concerto con l'inconfondibile voce di Massimo Don, a narrare Le Città Invisibili di Italo Calvino, in vista del prossimo cinquantenario della pubblicazione.

ven 5-12-19-26 novembre e 3 dicembre ore 17.30 - installazione Continuum dal 26 ottobre al 14 novembre
ULTIMAMUSICA
musiche “inaudite” di questo (e altri) secoli

Il “secolo breve” a ben vedere non lo è stato poi così tanto, se al suo interno è riuscito a contenere espressioni artistiche lontane, diversissime tra loro e a volte addirittura contraddittorie, in ogni caso segnanti. E a distanza di vent’anni, il Novecento in musica si porge così ai nostri occhi, ma soprattutto alle nostre orecchie: un’epoca fremente, impetuosa, a tratti problematica e avvolta in una mitologia tutta da conoscere. Sei appuntamenti dedicati ai linguaggi, ai protagonisti, alle idee, alle curiosità e agli strumenti che contraddistinguono la “contemporanea“ di oggi e del secolo appena passato.

sab 30 ottobre, 6-13-20-27 novembre e 4 dicembre ore 17.30
JAZZ INSIGHT
un progetto di Emiliano Pintori per il Museo della musica
in collaborazione con Bologna Jazz Festival

Tutti gli anniversari (in versione +1) di Jazz Insight, ovvero la musica africano-americana, i suoi protagonisti e le vicende che ne hanno caratterizzato la storia. Il tutto sarà raccontato dalla prospettiva di un pianista jazz, Emiliano Pintori, in compagnia dei suoi ospiti, a partire dall’evento speciale, in collaborazione con Bologna Jazz Festival, dedicato a Steve Grossman, che soggiornò a lungo a Bologna e la cui influenza è stata determinante per la scena musicale della nostra città, divenendo guida per più di una generazione di giovani musicisti.

ven 24 settembre, 29 ottobre e 10 dicembre ore 17.30
BLIND DATE CONCERT
improvvisazioni sonore al buio
un progetto di BJF/Sound Routes con il sostegno di Europa Creativa

Incontri sonori improvvisati del progetto Sound Routes: due artisti provenienti da mondi distanti sia geograficamente che stilisticamente si danno appuntamento al Museo della musica per dialogare attraverso la loro musica.
Un incontro “al buio” perché nessuno dei due protagonisti sa in anticipo chi sarà il suo compagno. Un gioco che nasce dalla necessità di ritrovarsi di persona e dialogare con l’altro, in un intenso scambio di emozioni, tensioni, pause, dissonanze non prevedibili che caricano l’ascolto di meraviglia.

BIGLIETTI:
€ 6
€ 5
under 18 | studenti universitari | Card Cultura

I Blind Date Concert sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria inviando una email a info@bolognajazzfestival.com
Volkwerk Folletto feat. SUZ dell'11 dicembre è ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su museibologna.it/musica

A causa delle disposizioni relative all’emergenza COVID-19 i posti disponibili in sala sono limitati a 48.

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO IN PREVENDITA:
- presso il bookshop del Museo della musica (strada Maggiore 34) nei giorni di apertura
- on line (con una maggiorazione di € 1) su midaticket.it

I biglietti acquistati non sono rimborsabili. In caso di eventuale annullamento degli eventi causa emergenza COVID-19, l’Istituzione Bologna Musei emetterà un voucher pari al costo del biglietto.
Per gli aventi diritto, sarà possibile utilizzare parzialmente o totalmente i voucher degli eventi annullati selezionando l’apposita voce presente sulla cassa on line.

Si ricorda che, in applicazione del Decreto Legge n. 105 del 23 luglio 2021, per accedere ai musei, agli eventi, alle mostre temporanee è obbligatorio esibire alla cassa il Green Pass.

>>> scarica il programma di #novecento 2021 [.pdf]

Dal 24 Settembre al 11 Dicembre 2021

Eventi

20 risultati in 4 pagine 123»

Musica | Blind Date Concert #1

improvvisazioni sonore al buio

24 Settembre 2021
ore 17.30
In questo luogo vedi anche

gratuito con prenotazione obbligatoria

Musica | Good Vibrations | Joni Mitchell: luci ed ombre

racconto musicale di Simona Vinci
live>Camilla Serpieri voce
Lorenzo Mazzocchetti pianoforte

1 Ottobre 2021
ore 17.30

Musica | Good Vibrations | Dentro i versi di Leonard Cohen

racconto musicale di Giorgio Fontana
live>Acousting Plays Cohen

8 Ottobre 2021
ore 17.30

Musica | Good Vibrations | Panamericana

racconto musicale di Emiliano Visconti
live>Carlos Forero voce e chitarra
Fernando Gonzales percussioni e flauti

15 Ottobre 2021
ore 17.30

Musica | Good Vibrations | A chi viene da terra, a chi viene dal mare

lettura scenica di Massimo Don
da Le città invisibili di Italo Calvino
live>Claudio Cadei violino e lavta
Pippi Dimonte
contrabbasso

22 Ottobre 2021
ore 17.30

Altre iniziative | Ultimamusica | Continuum

installazione sonora in occasione di GBM50 – 1971/2021: 50 anni di Musica Elettronica a Bologna

Dal 26 Ottobre al 14 Novembre 2021
orario di apertura del Museo

20 risultati in 4 pagine 123»