Musei Civici d'Arte Antica

Museo Civico Medievale
Via Manzoni, 4
40121 Bologna
tel. 051 2193930 - 2193916
fax 051 232312
email

Museo Civico d'Arte Industriale e Galleria Davia Bargellini
Strada Maggiore, 44
40125 Bologna
tel. 051 236708
email

Collezioni Comunali d'Arte
Piazza Maggiore, 6
40121 Bologna
tel. 051 2193998
email

Museo del Tessuto e della Tappezzeria "Vittorio Zironi"
Via di Casaglia, 3
40135 Bologna
tel. 051 2194528 - 2193916
fax 051 232312
email

  • Arca di Carlo Riccardo e Roberto da Saliceto
  • Bonifacio VIII

News / MuseOn

L'Istituzione Bologna Musei aderisce a MuseOn, la piattaforma disponibile come app in versione iOS e Android che ti porta alla scoperta di tanti musei e luoghi della cultura italiani.

All'interno della app sono disponibili anche i percorsi dedicati alle collezioni del Museo Civico Medievale, delle Collezioni Comunali d'Arte e del Museo Davia Bargellini.

Il percorso sul Museo Civico Medievale permette di conoscere molti oggetti di tutte le sezioni della collezione permanente, attraverso le sue 22 sale. Si segnalano l'Arca di Giovanni da Legnano, il celebre acquamanile, la statua di papa Bonifacio VIII e ancora le sculture del Nettuno e del Mercurio di Giambologna o le fiasche dei Bentivoglio.

Questo il QR per scaricare il percorso del Museo Civico Medievale:

Il percorso sul Museo Davia Bargellini è una guida particolarmente ricca di approfondimenti attraverso le sue 7 sale. Si segnalano i dipinti di Vitale da Bologna, Innocenzo da Imola, dei Vivarini, Prospero Fontana, Alessandro Tiarini, i Crespi e inoltre la Berlina di Gala e il teatro delle marionette veneziane.

Questo il QR per scaricare il percorso del Museo Davia Bargellini:

Il percorso sulle Collezioni Comunali d’Arte attira l’attenzione del visitatore sulle opere più significative delle 25 sale. Si segnalano le tavole di Vitale da Bologna, il Confaloniere di Artemisia Gentileschi, gli Automi dell’Orologio di Piazza Maggiore, la Galleria Vidoniana, la Sala Boschereccia, l’Apollino di Canova e i dipinti di Amico Aspertini, Francesco Francia, Ludovico Carracci e Donato Creti.

Questo il QR per scaricare il percorso delle Collezioni Comunali d’Arte:

Ogni oggetto, per tutti i percorsi, è corredato da una didascalia, da un testo descrittivo, da immagini - anche storiche - e da informazioni e curiosità, queste ultime distinte nelle due sezioni "per saperne di più" e "personaggi e avvenimenti".

Ogni testo può essere letto oppure ascoltato direttamente dal proprio smartphone cliccando sul tasto "play".

La app è scaricabile gratuitamente su App Store e Google Play.

Al fine di promuovere l’iniziativa tuttavia, l'Istituzione Bologna Musei offre la possibilità di accedere ai contenuti dei due percorsi in forma totalmente gratuita.

La piattaforma, intuitiva e semplice da usare, è stata sviluppata da iThalìa srl, StartUp innovativa a vocazione sociale.

Scaricala qui:

App Store: https://apps.apple.com/it/app/museon/id1098800751

Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.indapp.museon&hl=it