Museo Civico Archeologico

Eventi / Giornate europee dell’archeologia 2023 | BONONIA RACCONTA: STORIE DI ANTICHI BOLOGNESI DAL LAPIDARIO DEL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO

  • <
  • >
Altre iniziative

Giornate europee dell’archeologia 2023 | BONONIA RACCONTA: STORIE DI ANTICHI BOLOGNESI DAL LAPIDARIO DEL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO

BONONIA RACCONTA: STORIE DI ANTICHI BOLOGNESI DAL LAPIDARIO DEL MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO

Dal 16 giugno 2023, in occasione delle Giornate europee dell’archeologia 2023, è online un progetto del Museo Civico Archeologico che arricchisce con un nuovo scenario il portale Storia e memoria di Bologna: un approfondimento dedicato al Lapidario romano del Museo.

Realizzato grazie alla collaborazione scientifica tra Museo Civico Archeologico e Museo Civico del Risorgimento, questo nuovo capitolo consente, attraverso mappe concettuali di navigazione, di interrogare per la prima volta, anche semplicemente grazie all’utilizzo del proprio smartphone, 137 monumenti esposti nell’atrio e nel cortile del museo.

Una passeggiata virtuale per dare nuova voce agli antichi cittadini di Bononia, colonia latina fondata nel 189 a.C.: in particolar modo saranno soprattutto le stele funerarie del cosiddetto “Muro del Reno” a farci conoscere un’umanità variegata e operosa fatta di donne e uomini, artigiani e magistrati, liberi e liberti, indigeni e stranieri che a Bologna trovarono una casa accogliente. A seguito di una grande inondazione del Reno a partire dall’ottobre del 1894, la zona dell’attuale Pontelungo fu al centro di uno dei più importanti rinvenimenti archeologici di fine secolo: gli operai, incaricati di risistemare l’argine, portarono alla luce oltre 200 lapidi reimpiegate per opere di consolidamento dell’alveo del fiume in età tardo antica (IV secolo d.C.) e provenienti da un vicino sepolcreto di età romana (I sec. a.C. – I sec. d.C.).

Si tratta di una pubblicazione online rivolta al pubblico non specialistico, che potrà trovare tanti spunti sulla vita cittadina, sulla cultura e società del mondo romano. Il grande pubblico, via web o anche in presenza negli spazi del Lapidario, potrà apprezzare i segni tracciati dai lapicidi (non privi di sorprendenti errori di ortografia!) e le parole cui fu affidato il ricordo delle tante persone che animarono le strade e le piazze di Bononia: l’imperatore Nerone, il centurione Manilio Cordo, la piccola Sosia Isiade, la numerosa famiglia degli Alennii e tanti altri ancora.

Scopri lo scenario a partire da qui

 

Scopri alcune "biografie" di antichi bolognesi e non solo:

Lapide di Q. Manilius Cordus Lapide di Aurelius Gallus
Lapide dei Sabini Lapide dei "mestieri"
Lapide di Vergilia Erotium Lapide commemorativa della costruzione di una cripta
Lapide degli Alennii Lapide di C. Nonius Pius
Miliario di Augusto dalla via Emilia Lastra con elenco di pretoriani congedati
Lapide dei Papuleii Lapide dei Petronii

 

Quando

Dal 16 Giugno 2023 al 16 Maggio 2024

Informazioni

Museo Civico Archeologico

Evento online, dal 16 giugno 203

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo Archeologico

Via dell'Archiginnasio, 2
40124 Bologna