Museo Civico Archeologico

Eventi / Memorie di Adriano, di Marguerite Youcenar. Tre letture a cura di Archiviozeta

Conferenze/Convegni

Memorie di Adriano, di Marguerite Youcenar. Tre letture a cura di Archiviozeta

Per completare il ciclo di incontri Dalla storia al romanzo dedicato alle letture di romanzi di ambientazione storica, l'associazione culturale Archiviozeta propone letture itineranti, presso le sale del Museo, tratte dal romanzo di Marguerite Yourcenar Memorie di Adriano.

Memorie di Adriano, di Marguerite Youcenar

Tre letture a cura di Enrica Sangiovanni e Gianluca Guidotti. Percussioni Luca Ciriegi.

Sarà un viaggio nel tempo e nello spazio ma anche un percorso di conoscenza dell’essere umano e della vita, scandito dalla prosa straordinaria di questa scrittrice sublime.

Tre letture, tre diversi percorsi, durante i quali si metteranno in relazione le opere con le parole, in uno scambio continuo tra immaginazione e visione. Tre martedì di maggio in cui si può scegliere di venire ad ascoltare la lettura del romanzo alle 19 oppure alle 21.

5 maggio ore 19 e replica ore 21

Animula vagula blandula / Varius multiplex multiformis

 

12 maggio ore 19 e replica ore 21

Tellus stabilita / Saeculum aureum

 

19 maggio ore 19 e replica ore 21

Disciplina augusta / Patientia

 

Ingesso euro 6, fino ad esaurimento posti disponibili

 

Gianluca Guidotti ed Enrica Sangiovanni hanno fondato Archivio Zeta nel 1999. Sono autori indipendenti di teatro e cinema. Vivono sui monti dell’Appennino. Nel 2003 hanno iniziato un ciclo di spettacoli al Cimitero Militare Germanico del Passo della Futa dove dal 2010 al 2013 hanno messo in scena Orestea di Eschilo.

Nel 2014 hanno partecipato al VolterraTeatro Festival con l’opera di teatro collettivo La Ferita – Logos/Rapsodia per Volterra ispirata a Legarsi alla montagna di Maria Lai con testi di Giordano Bruno, Leonardo da Vinci e Vincenzo Consolo. Sempre nel 2014 in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale al Cimitero Militare Germanico del Passo della Futa hanno messo in scena Gli ultimi giorni dell’umanità – macerie e frammenti dalla muraglia di Karl Kraus. Perseguono ostinatamente un teatro di Parola.

www.archiviozeta.eu

 

Quando

5 Maggio 2015
Prima rappresentazione ore 19.00
Seconda rappresentazione ore 21.00

Informazioni

Museo Civico Archeologico

tel. 051 2757211
fax 051 266516
email

Rassegna

Dalla storia al romanzo

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo Archeologico

Via dell'Archiginnasio, 2
40124 Bologna