Museo Civico del Risorgimento

Pubblicazioni / Bollettini 2005 - 2016 / 2005: Archiviare la Guerra: la Prima Guerra Mondiale attraverso i documenti del Museo del Risorgimento

2005: Archiviare la Guerra: la Prima Guerra Mondiale attraverso i documenti del Museo del Risorgimento

a cura di Mirtide Gavelli, p.161, ill.

Il volume, 50° nella vita del Bollettino del Museo, è dedicato alla Grande Guerra in particolar modo nelle sue relazioni con la città di Bologna. Tra i numerosi interventi, vengono presentati alcuni dei tanti lavori in corso da alcuni anni presso il nostro istituto, tesi alla valorizzazione dell'ingente patrimonio documentale relativo alla Grande Guerra, in preparazione di quello che sarà, nel 2008, il 90° anniversario della conclusione del primo conflitto mondiale. Si parla dunque di pacifismo femminile, di prigionieri austro-ungarici avviati al lavoro in Italia, di rieducazione per i mutilati ed invalidi di guerra, del volontariato femminile prima bolognese e poi italiano che creò e gestì l' "Ufficio per Notizie alle famiglie dei militari", di Archivi documentali diversi, di monumenti, di soldatini di carta e, da ultimo di realtà virtuale, quella realtà che, oggi ed in futuro, sempre più verrà a supporto ed integrazioni degli archivi cartacei, nell'ottica di una sempre maggiore possibilità di fruizione del patrimonio sia materiale che documentale relativo ad ogni epoca storica.

Prezzo: € 15,00