Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Rassegne in corso / La via dell'anima. Tesori musicali da Roma a Münster 2016

la via dell'anima

La Via dell'anima è un progetto mutlimediale nato per valorizzare e far conoscere – attraverso incontri, concerti, studi, film, pubblicazioni – i tesori musicali che il musicista e collezionista romano Fortunato Santini cedette nel 1862 alla Diocesi di Münster, oggi conservati nella modernissima Diözesanbibliothek.
Santini, il quale abitava a Roma in via di Santa Maria dell’Anima - a pochi passi dalla omonima chiesa della comunità di lingua tedesca - fece del suo appartamento un luogo d’incontro per musicisti provenienti da tutta Europa, creando una “rete” di scambi culturali che ha contribuito alla formazione di importanti raccolte e archivi tra cui la sua eccezionale collezione che, con più di 20.000 titoli, è una delle più preziose fonti di musica dal XVI al XIX secolo.
L‘iniziativa mette in “connessione” le istituzioni musicali delle città europee dove operavano i corrispondenti epistolari della “rete di Santini” come, per citarne solo alcuni, Mendelssohn, Liszt, Stasov, Zelter, Gaspari.
Fra i numerosi meriti che tali personaggi ebbero vi è quello, finora sottovalutato, di stimolare non solo a collezionare musica del passato ma a farla eseguire in pubblico contribuendo così, con la loro passione, alla avventurosa rinascita della “musica antica”.
A Berlino, Berna, Bologna, Bruxelles, Halle, Parigi, Oxford, San Pietroburgo, Vienna, etc., si uniscono oggi tutte quelle città e istituzioni che condividono la ricerca e l’esecuzione della musica antica, intesa come conoscenza del passato e come “radice” del fruttuoso futuro.
Ideato da Georg Brintrup e Flavio Colusso il progetto è coordinato da Musicaimmagine ed è stato avviato nel 2013 con il film Santini’s Netzwerk prodotto per la Televisione tedesca WDR con un cast internazionale e gli interpreti musicali dell’Ensemble Seicentonovecento, della Cappella Musicale di Santa Maria dell’Anima e della Capella Ludgeriana della città westfaliana.
Al progetto hanno finora aderito la Diözesanbibliothek, l’Istituto di Musicologia della Westfälische Wilhems-Universität, l’Istituto Storico Germanico, il Pontificio Istituto di Musica Sacra, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Conservatorio “S. Cecilia”, la Cappella Musicale di San Petronio, la Fondazione Istituto Liszt e il Museo della Musica di Bologna, l’Emilia Romagna Festival, il Festival “Le vie del Barocco” di Genova, il Festival “Flatus” di Sion, il Norddeutscher Figuralchor di Hannover, l’Università di Osnabrück.
Il programma bolognese si svolgerà dal 2 all'8 ottobre 2016 con appuntamenti vari tra Basilica di San Petronio e Museo della musica.


programma completo La via dell'anima_2016

Dal 2 al 8 Ottobre 2016

Eventi

2 risultati in 1 pagina

In questo luogo vedi anche

ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

Proiezioni | La via dell'anima. Tesori musicali da Bologna a Münster 2016: Santini’s Netzwerk

proiezione del film Santini’s Netzwerk (La rete di Santini)
di Georg Brintrup
a cura di Musicaimmagine e Lichtspiel Entertainment

8 Ottobre 2016
ore 15.00
In questo luogo vedi anche

ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

2 risultati in 1 pagina