Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

In Museo / Le sale espositive / Sala 5 - Libri per musica e strumenti secoli XVI e XVII

Alcuni tra i volumi più importanti della collezione libraria sono esposti nella sala 5 dedicata ai “Libri per musica e strumenti dei secoli XVI e XVII”.

Custoditi dentro modernissime vetrine circolari, collocate al centro della stanza ad assecondare il ricco decoro della pavimentazione, si possono ammirare testi rarissimi di fine Quattrocento fino ad arrivare al famoso Harmonice musices Odhecaton A., un’antologia di chansons franco-fiamminghe alla moda, primo libro musicale a stampa realizzato nel 1501 a Venezia da Ottaviano Petrucci.

Quindi gli strumenti tra cui i liuti, l’armonia di flauti di Manfredo Settala del 1650, la pochette (piccolo violino utilizzato come strumento dai maestri da ballo) a forma di pesce, il flagioletto francese in avorio, la tiorba in forma di kithára.

Dove

Sale espositive | Sala 5 - Libri per musica e strumenti secoli XVI e XVII