Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Good Vibrations: Francesco avevi previsto tutto questo?

  • >
Musica

Good Vibrations: Francesco avevi previsto tutto questo?

Good Vibrations: il novecento raccontato tra parole e musica

Marco Aime racconta
Francesco avevi previsto tutto questo?

Marco Aime, saggista illuminante e amico personale del maestrone, ha scritto con lui pagine stupende che ripercorrono - a cavallo tra la via Emilia e il West- la storia di uno dei più grandi cantautori del ‘900 italiano. Tra aneddoti, video rari e inediti, letture colte e minuziose delle sue canzoni e testimonianze dirette sui tempi in cui vennero scritte, ci troveremo in quel mondo zeppo di parole ed erre moscie che ci ha fatto pensare, ridere e piangere, segnando la nostra storia politica, sociale ed emotiva.

Marco Aime, antropologo e scrittore, ricercatore e docente di Antropologia culturale all’Università di Genova. Ha condotto ricerche sulle Alpi e in Africa Occidentale (Benin, Burkina Faso, Mali). Ha pubblicato favole per ragazzi, testi di narrativa e saggi, tra cui appunto Conversazione con Francesco Guccini (2014). Tra i lavori più recenti: Il mondo che avrete. Virus, antropocene, rivoluzione (con Adriano Favole e Francesco Remotti, UTET, 2020), Classificare, separare, escludere. Razzismi e identità (Einaudi, 2020), L’antropologia in 10 parole (Add editore,2020). Appena uscito (con Andrea De Georgio)  Il grande gioco del Sahel. Dalle carovane di sale ai Boeing di cocaina (Bollati Boringhieri, 2021).

__________________________

Good Vibrations
in collaborazione con Associazione Rapsodia

Good Vibrations, ovvero le buone vibrazioni tra musica e letteratura sulle tracce di “divinità” moderne che hanno animato la storia della popular music.
Alcuni tra i più noti scrittori della letteratura contemporanea raccontano la mitologia dell’Olimpo del Rock e del pop, narrando le proprie interconnessioni e ossessioni con un artista da loro amato. Accanto a loro, i musicisti sono chiamati a reinterpretare le musiche che fanno parte del nostro immaginario collettivo, in un dialogo tra letteratura e musica ogni volta unico e sorprendente.

Quando

22 Ottobre 2022
ore 17.30

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
email

€ 6 / € 5

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO IN PREVENDITA on line

oppure presso il bookshop del Museo della musica in orario di apertura

Rassegna

#novecento 2022: i musicisti raccontano i musicisti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti