Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / As Madalenas

Musica

As Madalenas

As Madalenas
Cristina Renzetti, voce, chitarra, percussioni
Tati Valle, voce, chitarra, percussioni

Cosa succede quando due artiste, un'italiana di Bologna e una brasiliana di Londrina si incontrano? Il risultato è As Madalenas, il duo composto dall’italiana Cristina Renzetti e dalla brasiliana Tati Valle. Tra le più attive interpreti di musica brasiliana in Italia, le due soliste si sono incontrate per unire le loro voci, le chitarre, le percussioni e dare vita ad un progetto unico, pieno di freschezza e intensità: il repertorio è pura poesia, uno scrigno musicale pieno di melodie preziose e delicate: ora intime, ora energiche, le due cantanti si scambiano continuamente gli strumenti e le intenzioni, la lingua italiana e quella portoghese, esprimendo la forza e la delicatezza del mondo femminile e le sfumature diverse del folklore brasiliano, del samba e dello swing.

Cristina Renzetti, cantante e autrice è una delle più esperte interpreti italiane del repertorio brasiliano. Ha all’attivo cinque album da leader e molte importanti collaborazioni sulla scena nazionale e internazionale. Dal 2006 al 2011 ha vissuto e lavorato tra l’Italia e Rio de Janeiro collaborando con importanti artisti della scena strumentale carioca come il gruppo Tira Poeira, Sergio Krakowski, Vitor Gonçalves, Thiago Amud, Gutu Wirtti, Edu Neves. Nel 2011 partecipa, come prima ospite straniera di sempre, allo storico programma di musica della TV Globo Som Brasil in omaggio a Jackson do Pandeiro, insieme a Lenine, Oto e Cascabulho. Nello stesso anno esce in Brasile il suo primo disco da solista Origem é girO (Delira Musica 2011).
Voce solista di Rosa del maestro Pixinguinha nella colonna sonora del film Un giorno devi andare di Giorgio Diritti (Bim 2013), si è esibita in numerosi club e festival in Europa e Brasile.

Tatiana Valle, cantante, strumentista e cantautrice originaria di Londrina (Paranà, Brasile) ha maturato diverse esperienze musicali in Brasile dando vita a molti progetti legati al samba e partecipando a numerosi programmi televisivi e radiofonici. Arriva in Italia nel 2007 e subito inizia a collaborare con la scena musicale brasi-jazz insieme a Nicola di Camillo, Bruno Marcozzi, Angelo Trabucco, Eddy Palermo trio. Ha al suo attivo collaborazioni con L’Orchestra di Piazza Vittorio nello spettacolo Credo, la Filarmonica di Brasov diretta da Valter Sivilotti, Adauto Dias e collaborazioni discografiche con Piero delle Monache in Aurum, con il chitarrista svedese Gustav Lundgren in Fredrik Carlquist and Gustav Lundgren Bossa Nova vol.1 e nel brano Vou me perder del disco Nao sei sambar. Insieme a Giò di Tonno registra il singolo Come è bello Aspettare che riscuote grande successo e viene presentato live in diverse trasmissioni radiofoniche e televisive. Nel 2014 esce il suo primo disco da solista dal titolo Livro dos dias (Edel/Cramps) e nel 2015 l'incontro con Cristina Renzetti e As Madalenas.

 

Prenota il tuo biglietto:
a partire da mercoledì 12 luglio e fino alle ore 12.00 del giorno del concerto è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell’evento) da questo link [http://bit.ly/2tJd9SK]
La prenotazione sarà valida fino alle ore 20.45 del giorno del concerto, orario oltre il quale i biglietti non ritirati saranno rimessi in vendita.
In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (attivo dal mercoledì al venerdì ore 10>16).

Quando

8 Agosto 2017
ore 21

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

Biglietti:
€ 10,00 | intero
€ 8,00 | ridotto
L'ingresso è consentito fino ad esaurimento posti
Rassegna

(s)Nodi: dove le musiche si incrociano 2017

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti