Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Mondo Tango

Musica

Mondo Tango

Mondo Tango
Orquesta de tango nomade

Paola Fernandez Dell’Erba voce
Moreno Falciani flauta, clarinete
Hernan Fassa pianoforte
Marta Pistocchi violino
Virgilio Monti contrabbasso

Mondo Tango nasce dalla raccolta del “tango nomade”, cioè tutti quei tanghi che non sono nati in Argentina ma in diverse città del mondo, da oriente a occidente, lungo tutto il ‘900.
Il risultato?
Un repertorio inaspettato, meticcio, cantato in lingue diverse: polacco, francese, turco, greco, italiano, spagnolo, giapponese, inglese...
Brani sorprendenti che, lontani dal folklore spicciolo, diventano gli affreschi delle metropoli di un vero e proprio “mondo tango” capace di disegnare un’epoca.

Paola Fernandez Dell’Erba cantante argentina specializzata in tango, folklore latinoamericano e jazz, è laureata in Beni Musicali - Etnomusicologia all'Università degli Studi di Milano, ha frequentato il Corso di Direzione e Concertazione corale sotto la guida del maestro Gabriele Conti e ha svolto i suoi studi di canto a Buenos Aires e a Milano.
Si dedica alla ricerca della vocalità nel Tango e altre musiche popolari soprattutto del folklore sudamericano e il jazz. Ha seguito diversi stages e seminari sulla voce, tra cui uno sul canto classico indiano con il maestro Birju a Pushkar, India, Voce e Silenzio con Markus Stockhausen, Canto jazz con Laura Fedele. Quale interprete di tango, si è esibita in numerose città dell'Argentina e in Europa e ha collaborato con importanti musicisti della scena musicale argentina ed europea.

Hernan Luciano Fassa, nato a Buenos Aires ed ha intrapreso gli studi musicali all'età di otto anni presso il Conservatorio Carlos Lopez Buchardo (diretto da suo padre, il Maestro Nino Fassa per più di dieci anni). 
Come solista e membro di gruppi da camera ha suonato in numerose sale di concerto di Buenos Aires, come la Roberto Garcia Morillo presso il Conservatorio Nazionale e la Golden Hall presso il prestigioso Teatro Colon. Nel 1998 ha la direzione musicale di Nine musical di Maury Yeston, sotto regia di David Leaveaux (Buenos Aires,Teatro Blanca Podest). Attualmente è impegnato nella realizzazione di un progetto con un programma di Musica Latinoamericana per pianoforte.

Virgilio Monti, diplomato in contrabbasso presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, ha studiato sotto la guida dei Maestri L.Salvi, Daniele Ragnini, Alberto Bocini ed Eustasio Cosmo. Ha collaborato con diverse formazioni di musica da camera e orchestre sinfoniche come l’Orchestra dell’Università Statale di Milano e l’Orchestra UECO di Milano. Ha partecipato a numerosi festival e rassegne musicali. Da più di quindici anni si dedica anche allo studio e alla pratica del contrabbasso nel Tango Argentino. Ha collaborato e collabora con molti musicisti di fama internazionale dell’ambiente tanguero in Italia ed Europa e propongo classi di tecnica e teoria nella pratica del Tango.

Moreno Falciani si avvicina allo studio del clarinetto presso la filarmonica G. Pietri di Portoferraio e nel 2001 consegue il Diploma in flauto traverso.
Dopo la formazione classica decide di avvicinarsi al flauto jazz, approfondendo le conoscenze di composizione e armonia jazz con il M° Mino Fabiano. Ha partecipato a diverse manifestazioni musicali organizzate in alcuni comuni della Toscana e dal 1998 al 2004 ha collaborato con l’Orchestra P. Mascagni di Livorno, l’Orchestra Filarmonica G. Pietri e l’Orchestra Bossanova R. Germanò con le quali si è esibito come flauto solista. Dal 2005 al 2008 si è esibito con Nu Braz in varie città italiane e dal 2012 collabora stabilmente con Malika Ayane e la segue durante tutti i suoi tour.

Marta Pistocchi violinista creativa, diplomata all'Accademia Internazionale della Musica di Milano e al Conservatorio di Piacenza, ha frequentato anche corsi di perfezionamento di violino barocco, di armonia e improvvisazione jazz. Il suo primo amore è per la musica popolare dell'Est europeo, balcanica e rom: dopo aver scritto una tesi di laurea sull'argomento, collabora stabilmente con Jovica Jovic nei Muzikanti di Balval.
In seguito si appassiona allo swing e al jazz manouche, alle sonorità arabe e turche, al tango, alla world music. Fa parte dell'Orchestra di via Padova, orchestra multietnica di Milano. Nell'incontro tra musica e teatro trova la sua vera vocazione: come attrice e clown realizza uno spettacolo comico musicale one woman show il "Grand Cabaret de Madame Pistache". Come artista circense fa parte della compagnia italo-francese Circo Zoè.

Quando

27 Luglio 2021
ore 21

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

BIGLIETTI:
€ 10
€ 8

minori di 18 anni | studenti universitari con tesserino | Card Cultura

L’ingresso è consentito fino ad esaurimento posti: si ricorda che a causa delle disposizioni relative all’emergenza COVID-19 per ogni evento i posti disponibili sono limitati a 48
Nei giorni di concerto il bookshop apre alle ore 20.00

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO in prevendita a partire da lunedì 19 luglio:
- presso il bookshop del Museo della musica nei giorni di apertura
- on line (con una maggiorazione di € 1) su midaticket.it
NB: per gli aventi diritto, sarà possibile utilizzare parzialmente o totalmente i voucher degli eventi annullati selezionando l’apposita voce presente sulla cassa on line.

I biglietti acquistati non sono rimborsabili. 
In caso di eventuale annullamento degli eventi causa emergenza COVID-19, l’Istituzione Bologna Musei emetterà un voucher pari al costo del biglietto.

Rassegna

(s)Nodi: festival di musiche inconsuete 2021

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti