Istituzione Bologna Musei

Servizi / Concessione sale e spazi

L'Istituzione Bologna Musei mette a disposizione i suoi spazi a soggetti che vogliano organizzare eventi privati offrendo ai propri ospiti un contesto storico artistico di grande prestigio. Aziende, istituzioni e privati possono promuovere la propria immagine organizzando nelle sedi dell'Istituzione Bologna Musei convention, congressi, conferenze, riunioni aziendali, corsi di aggiornamento, ecc.

Per poter garantire la miglior tutela dei visitatori ed evitare al massimo il rischio di contagio, l'Istituzione Bologna Musei ha attivato le necessarie misure di sicurezza per il contenimento del COVID-19, tra le quali il contingentamento degli accessi con previsione di slot per piccoli gruppi.
Anche l'utilizzo delle sale e degli spazi dell'Istituzione e la formazione dei gruppi sono contingentati.

Alla luce di ciò si è dunque reso necessario applicare, in coerenza con le misure organizzative di sicurezza e per tutto il tempo di mantenimento in essere delle stesse (almeno fino al 31/12/2021), uno sconto del 30% su tutti i corrispettivi degli affitti sale/spazi - ad eccezione di Villa delle Rose alla quale viene applicata una scontistica del 60%.

Per conoscere l'elenco completo degli spazi disponibili e delle relative tariffe - aggiornate sulla base degli sconti previsti - scaricate l'Allegato 1.

Per effettuare la richiesta di affitto delle sale/spazi museali, è obbligatorio scaricare, compilare e inviare in formato cartaceo al museo di riferimento l'apposito modulo (Allegato 3).

L'utilizzo delle sale/spazi museali è soggetto a limitazioni e restrizioni, per le quali è obbligatorio prendere visione del modulo con le Regole operative per l'utilizzo degli spazi (Allegato 2), che deve essere anch'esso fornito, compilato e firmato per presa visione, al museo di riferimento.

Per maggiori informazioni, visitate i siti dei singoli musei.

NB: per tutti i Musei dell'Istituzione i costi vivi (aperture straordinarie, Biglietteria, sorveglianza, service audio/video, pulizie straordinarie, attrezzature tecniche e tecnologiche, luce, riscaldamento ecc.) sono a carico dei richiedenti e definiti in base alle esigenze.

Si comunica che al momento la corte coperta del Museo Civico Archeologico non è disponibile.
Per il cortile invece, sempre del Museo Civico Archeologico, occorre accordarsi preventivamente con la Direzione del museo.
I contatti sono disponibili a questo link.